Passione per l'elettronica
 

Cavo USB solo trasferimento dati

Mario_M 14 Ago 2017 23:03
Ho l'esigenza di avere un cavo UISB che trasferisca solo i dati senza
ricaricare il dispositivo collegato.
Tagliare il cavetto rosso +5 di alimentazione non va bene perchè i +5
sono necessari anche per il trasferimento dati.
Qualcuno ha realizzato un cavo USB solo dati o ha qualche idea da
suggerirmi per realizzarlo?
kfm 15 Ago 2017 08:46
> Qualcuno ha realizzato un cavo USB solo dati o ha qualche idea da
> suggerirmi per realizzarlo?

in un cavo usb standard a 4 fili + schermo ( schermo collegato al *******
nero ) il positivo ( filo rosso ) lo puoi eliminare se il dispositivo che
vai a collegare non richiede alimentazione da usb.
lo ho fatto su una prolunga usb da 10 metri , dove nonostante i fili di
alimentazione siano piu grossi di diametro , la caduta di tensione all'altra
estremita e tale da indurre malfunzionamenti , cosi ho eliminato il positivo
e alimentato il dispositivo sul posto con un suo alimentatore , anche se
potevo alimentarlo in parallelo.
dalai lamah 15 Ago 2017 19:32
Un bel giorno Mario_M digitò:

> Ho l'esigenza di avere un cavo UISB che trasferisca solo i dati senza
> ricaricare il dispositivo collegato.
> Tagliare il cavetto rosso +5 di alimentazione non va bene perchè i +5
> sono necessari anche per il trasferimento dati.
> Qualcuno ha realizzato un cavo USB solo dati o ha qualche idea da
> suggerirmi per realizzarlo?

Non credo che esista un metodo universale, dipende dal dispositivo. La
soluzione più standard sarebbe quella di sfruttare la modalitò OtG (se
disponibile) usando il dispositivo come master e collegandolo a una qualche
interfaccia slave che ti consenta di trasferire dati. Qualche esempio:
convertitore USB-*****e, scheda USB-ethernet, o una prosaica chiavetta
USB.
Se ad esempio si tratta di un dispositivo Android, qui trovi alcune
informazioni:

http://www.androidworld.it/tag/usb-otg/

--
Fletto i muscoli e sono nel vuoto.
Mario_M 15 Ago 2017 22:24
On Tue, 15 Aug 2017 19:32:01 +0200, dalai lamah
<antonio12358@hotmail.com> wrote:

>Un bel giorno Mario_M digitò:
>
>> Ho l'esigenza di avere un cavo UISB che trasferisca solo i dati senza
>> ricaricare il dispositivo collegato.
>> Tagliare il cavetto rosso +5 di alimentazione non va bene perchè i +5
>> sono necessari anche per il trasferimento dati.
>> Qualcuno ha realizzato un cavo USB solo dati o ha qualche idea da
>> suggerirmi per realizzarlo?
>
>Non credo che esista un metodo universale, dipende dal dispositivo. La
>soluzione più standard sarebbe quella di sfruttare la modalitò OtG (se
>disponibile) usando il dispositivo come master e collegandolo a una qualche
>interfaccia slave che ti consenta di trasferire dati. Qualche esempio:
>convertitore USB-*****e, scheda USB-ethernet, o una prosaica chiavetta
>USB.
>Se ad esempio si tratta di un dispositivo Android, qui trovi alcune
>informazioni:
>
>http://www.androidworld.it/tag/usb-otg/


E' proprio un dispositivo Android (Phone o tablet) che, collegato al
controllore ragio di un drone, ne scarica la batteria riducendone
l'autonomia.
Vorrei che il cavo USB trasmettesse solo i dati e le due batterie
(Ra*****controllo e smartphone) rimanessero autonome non drenando
energia una dall'altra.
Interessante l'OTG ma non credo sia utilizzabile per questo scopo.
dalai lamah 16 Ago 2017 17:00
Un bel giorno Mario_M digitò:

> E' proprio un dispositivo Android (Phone o tablet) che, collegato al
> controllore ragio di un drone, ne scarica la batteria riducendone
> l'autonomia.
> Vorrei che il cavo USB trasmettesse solo i dati e le due batterie
> (Ra*****controllo e smartphone) rimanessero autonome non drenando
> energia una dall'altra.
> Interessante l'OTG ma non credo sia utilizzabile per questo scopo.

Infatti. Mi pare che sia possibile disattivare la carica USB direttamente
da smartphone, ma deve essere rootato:

https://android.stackexchange.com/questions/54902/disable-usb-charging

Altrimenti potresti provare (ma non è affatto detto che funzioni) a
inserire uno switch sulla linea a 5V. Inizialmente lo tieni chiuso in modo
che il telefono rilevi i 5V e stabilisca una connessione dati, poi lo apri
sperando che la connessione sia mantenuta. Se il principio funziona poi
eventualmente potrai costruire un circuito più "sofisticato" che interrompa
automaticamente i 5V dopo N secondi.

--
Fletto i muscoli e sono nel vuoto.
Palmiro 17 Ago 2017 12:04
"dalai lamah" <antonio12358@hotmail.com> ha scritto nel messaggio
news:1caxq38joudkt$.1uc1ostfoq5x2.dlg@40tude.net...
> Un bel giorno Mario_M digitò:
>
> Altrimenti potresti provare (ma non è affatto detto che funzioni) a
> inserire uno switch sulla linea a 5V. Inizialmente lo tieni chiuso in
> modo
> che il telefono rilevi i 5V e stabilisca una connessione dati, poi lo
> apri
> sperando che la connessione sia mantenuta. Se il principio funziona
> poi
> eventualmente potrai costruire un circuito più "sofisticato" che
> interrompa
> automaticamente i 5V dopo N secondi.
>
Forse dico una sciocchezza, ma se fosse sufficiente che il telefono
rilevi i 5V ( quindi un livello di tensione alta ), non basterebbe
inserire sulla linea del +5V un *****do contropolarizzato in modo da
evitare il passaggio di corrente ?

Miro
dalai lamah 18 Ago 2017 19:13
Un bel giorno Palmiro digitò:

>> Altrimenti potresti provare (ma non è affatto detto che funzioni) a
>> inserire uno switch sulla linea a 5V. Inizialmente lo tieni chiuso in
>> modo
>> che il telefono rilevi i 5V e stabilisca una connessione dati, poi lo
>> apri
>> sperando che la connessione sia mantenuta. Se il principio funziona
>> poi
>> eventualmente potrai costruire un circuito più "sofisticato" che
>> interrompa
>> automaticamente i 5V dopo N secondi.
>>
> Forse dico una sciocchezza, ma se fosse sufficiente che il telefono
> rilevi i 5V ( quindi un livello di tensione alta ), non basterebbe
> inserire sulla linea del +5V un *****do contropolarizzato in modo da
> evitare il passaggio di corrente ?

E' difficile che funzioni, basterebbe un consumo di pochi microampere per
abbattere la tensione. Forse potrebbe funzionare con una resistenza
opportunamente dimensionata, che non faccia cadere troppo la tensione
durante l'handshake ma che la faccia cadere abbastanza in seguito. Anche
così però la cosa potrebbe essere difficile: se non erro lo standard USB
2.0 impone un assorbimento massimo per gli slave prima dell'enumerazione di
100 mA, quindi se il telefono li usasse tutti (cosa peraltro improbabile)
sarebbe difficile selezionare una resistenza che non ammazzi 100 mA ma che
ammazzi 500 mA.

Tutto ciò ovviamente assumendo che sia vera l'ipotesi iniziale, che i 5V
siano richiesti solo per l'enumerazione. Può anche darsi (anzi, è
probabile) che rimuovendo i 5V in qualsiasi momento, il telefono interrompa
il collegamento.

--
Fletto i muscoli e sono nel vuoto.

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Passione per l'elettronica | Tutti i gruppi | it.hobby.elettronica | Notizie e discussioni elettronica | Elettronica Mobile | Servizio di consultazione news.