Passione per l'elettronica
 

Rinfrescare una stanza..

rondine 23 Lug 2017 15:41
Se per un bisogno dovuto a questo caldo, dovessi rinfrescare la camera del
nonno,
ossia la mia, che mezzi provvisori scegliere ..
Bernardo Rossi 23 Lug 2017 15:49
On Sun, 23 Jul 2017 06:41:20 -0700 (PDT), rondine
<romanodiqui@gmail.com> wrote:

>Se per un bisogno dovuto a questo caldo, dovessi rinfrescare la camera del
nonno,
>ossia la mia, che mezzi provvisori scegliere ..

Se il nonno e' sordo, oppure puo' rinfrescarla nei periodi quando non
dorme, un condizionatore a valigetta.

--

Byebye from Verona, Italy

Bernardo Rossi
not1xor1 23 Lug 2017 15:58
Il 23/07/2017 15:41, rondine ha scritto:
> Se per un bisogno dovuto a questo caldo, dovessi rinfrescare la camera del
nonno,
> ossia la mia, che mezzi provvisori scegliere ..

metti un grosso dissipatore di alluminio nel congelatore e poi tiralo
fuori e piazzagli sopra 3-4 ventole da 120mm :-D

--
bye
!(!1|1)
GIulia 23 Lug 2017 16:59
not1xor1 wrote:
> Il 23/07/2017 15:41, rondine ha scritto:
>> Se per un bisogno dovuto a questo caldo, dovessi rinfrescare la camera del
nonno,
>> ossia la mia, che mezzi provvisori scegliere ..
>
> metti un grosso dissipatore di alluminio nel congelatore e poi tiralo fuori e
piazzagli sopra 3-4 ventole da 120mm :-D
>

Ci vogliono un 50ina di kili di giaccio per ottenere lo stesso effetto di un
cond da 9000 btu(una notte intera),
tu pensi di riuscirci con mezzo KG di alluminio?

Giulia
Roberto 23 Lug 2017 17:03
"GIulia" <far593@iperbole.bologna.it> ha scritto nel messaggio
news:ol2dki$vmd$1@virtdiesel.mng.cu.mi.it...
> not1xor1 wrote:
>> Il 23/07/2017 15:41, rondine ha scritto:
>>> Se per un bisogno dovuto a questo caldo, dovessi rinfrescare la camera
>>> del nonno,
>>> ossia la mia, che mezzi provvisori scegliere ..
>>
>> metti un grosso dissipatore di alluminio nel congelatore e poi tiralo
>> fuori e piazzagli sopra 3-4 ventole da 120mm :-D
>>
>
> Ci vogliono un 50ina di kili di giaccio per ottenere lo stesso effetto di
> un cond da 9000 btu(una notte intera),
> tu pensi di riuscirci con mezzo KG di alluminio?

Ma lui ha le ventole "che raffreddano"!
zio bapu 23 Lug 2017 17:05
Agganciandomi all'idea di not1xor1 potresti riempire d'acqua il congelatore a
pozzetto e poi la mattina seguente trascinare il blocco di ghiaccio fino in
camera.

https://www.youtube.com/watch?v=ExYew-Wu7GE
:-)

mandi
not1xor1 23 Lug 2017 17:47
Il 23/07/2017 16:59, GIulia ha scritto:
> Ci vogliono un 50ina di kili di giaccio per ottenere lo stesso effetto
> di un cond da 9000 btu(una notte intera),
> tu pensi di riuscirci con mezzo KG di alluminio?

bastava qualche mg di ironia per capire che era solo una battuta :-)

--
bye
!(!1|1)
Dav.P 23 Lug 2017 22:46
> Agganciandomi all'idea di not1xor1 potresti riempire d'acqua il congelatore a
pozzetto e poi la mattina seguente trascinare il
> blocco di ghiaccio fino in camera.

Povero Renato Pozzetto perche' rovinargli il congelatore?
rondine 23 Lug 2017 23:23
..mi sa che domani proverò a tendere delle tende tipo vele a parare il sole,
sulla parete esterna la più esposta
e che esternamente ad una finestra metterò provvisoriamente un ventilatore ad
elica, in modo da favorire in casa l' aria della notte appena rinfresca..
ishka 23 Lug 2017 23:39
Il 23/07/2017 23:23, rondine ha scritto:
> ..mi sa che domani proverò a tendere delle tende tipo vele a parare il sole,
sulla parete esterna la più esposta
> e che esternamente ad una finestra metterò provvisoriamente un ventilatore ad
elica, in modo da favorire in casa l' aria della notte appena rinfresca..
>


puoi sempre far scivolare un velo di acqua sulla parete esposta al sole,
ti basta uno di quei irrigatori appositi per gazebo con un timer in modo
da dar tempo alle goccioline di acqua di evaporare, l'evaporazione
sottrae calore dalla parete che sottrae calore dalla stanza

spesa modica pero' come effetti collaterali potresti avere muffa,
licheni, intonaco che si crepa ecc. ecc.
rondine 24 Lug 2017 13:14
Il giorno domenica 23 luglio 2017 23:40:00 UTC+2, ishka ha scritto:
> Il 23/07/2017 23:23, rondine ha scritto:
>> ..mi sa che domani proverò a tendere delle tende tipo vele a parare il
sole, sulla parete esterna la più esposta
>> e che esternamente ad una finestra metterò provvisoriamente un ventilatore
ad elica, in modo da favorire in casa l' aria della notte appena rinfresca..
>>
>
>
> puoi sempre far scivolare un velo di acqua sulla parete esposta al sole,
> ti basta uno di quei irrigatori appositi per gazebo con un timer in modo
> da dar tempo alle goccioline di acqua di evaporare, l'evaporazione
> sottrae calore dalla parete che sottrae calore dalla stanza
>
> spesa modica pero' come effetti collaterali potresti avere muffa,
> licheni, intonaco che si crepa ecc. ecc.

L' acqua è sempre più preziosa!
semmai prova a pensare qualcosa di semplice semplice per sfruttare al meglio il
calore latente di evaporazione dell' acqua
<http://www.termoinrete.com/torre1b.htm>
che quando raffreddata potrebbe a sua volta servire per raffreddare la stanza

Per una breve emergenza forse, avendolo, si potrebbe usare il compressore in
garage ..raffreddando a temperatura ambiente l' aria compressa,
che poi si farebbe espandere nella camera da letto

..forse miserie ..ma non trascurabili! penso che un 20..30 percento della
potenza che consumasse il compressore finirebbe in tal modo per raffreddare
la stanza

..Ancora sostituire ad una finestra un pannello, ad esempio in policarbonato,
appoggiato e fissato coi morsetti, al telaio della finestra da lasciare aperta,
su cui applicate un ventilatore sul tipo di questo
<http://www.vortice.it/it/ventilazione-industriale/elicoidali/parete/40306>
che regolando la velocità di rotazione potrebbe di notte servire ad immettere
aria fresca a piacere e che
invertendo la rotazione potrebbe di giorno buttare fuori l' aria,
creando una piccola depressione e quindi un minimo calo,
ma percepibile, di temperatura e di umidità,
tenendo però il resto della stanza ben chiuso..

..e ancora, se non altro per dispetto, facendo a meno di montare un
condizionatore...
rondine 24 Lug 2017 14:02
> tenendo però il resto della stanza ben chiuso..

..aggiungo ma con una bocchetta che facesse passare un po d' aria abbastanza da
espandersi nella stanza mantenuta leggermente in depressione dal ventilatore in
funzione di aspiratore..
asdf 28 Lug 2017 13:41
On Sun, 23 Jul 2017 08:05:44 -0700, zio bapu wrote:

> Agganciandomi all'idea di not1xor1 potresti riempire d'acqua il
> congelatore a pozzetto e poi la mattina seguente trascinare il blocco di
> ghiaccio fino in camera.

A quel punto fai prima a metterci dentro il nonno:)
Renato 28 Lug 2017 14:46
Il 28/07/2017 13:41, asdf ha scritto:
> On Sun, 23 Jul 2017 08:05:44 -0700, zio bapu wrote:
>
>> Agganciandomi all'idea di not1xor1 potresti riempire d'acqua il
>> congelatore a pozzetto e poi la mattina seguente trascinare il blocco di
>> ghiaccio fino in camera.
>
> A quel punto fai prima a metterci dentro il nonno:)

.....Con l'indubbio vantaggio di stroncargli la connessione ad internet
facendo un favore a tutto il web.....
:-)

--

Ciao, Renato
not1xor1 28 Lug 2017 16:04
Il 28/07/2017 13:41, asdf ha scritto:
> A quel punto fai prima a metterci dentro il nonno:)

no a quel punto fa prima a farlo ibernare (tutto o solo la testa)
negli appositi centri specializzati :-D

--
bye
!(!1|1)

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Passione per l'elettronica | Tutti i gruppi | it.hobby.elettronica | Notizie e discussioni elettronica | Elettronica Mobile | Servizio di consultazione news.